Telefono SicuroChi siamo

Chi siamo

Chi siamo

Telefono Sicuro, parte di Secure Group, è il leader mondiale nelle telecomunicazioni mobili sicure e criptate.

La nostra mission è proteggere la privacy dei nostri clienti, fornendo soluzioni per comunicare in modo sicuro.

Crediamo nel diritto universale alla privacy, e ci battiamo contro tutti gli attacchi contro di essa.
La nostra sede principale è a Tbilisi, Georgia. Il nostro Centro di Ricerca e Sviluppo si trova a Sofia, Bulgaria; qui lavorano i migliori talenti della tecnologia e della sicurezza informatica, dedicati alla creazione di soluzioni all’avanguardia per le esigenze di privati e aziende nel campo della crittografia.

La nostra infrastruttura

Cosa ci contraddistingue

Network privato ad alte prestazioni

Controllo diretto per garantire continuità ai servizi

L’infrastruttura di Secure Group è il cuore dei servizi forniti da Telefono Sicuro. Senza questa, Secure Phone non potrebbe funzionare, e le comunicazioni non sarebbero sicure. In altre parole, abbiamo creato e gestiamo direttamente ciò che rende possibile ai nostri clienti comunicare in modo sicuro.

La nostra filosofia si basa su due principi: risorse di proprietà e controllo diretto. Grazie a ciò possiamo fornire servizi di qualità e sicurezza totale. Non deleghiamo a terzi nessun aspetto della gestione dei nostri server e delle nostre risorse. In questo modo manteniamo il controllo diretto su tutti gli aspetti dei nostri servizi e della nostra struttura, che può essere ingrandita con facilità in ogni momento, per soddisfare le richieste di una clientela in continuo aumento.

  • Sempre disponibile
  • Scalabilità infinita
  • 20 Gbps Connessioni a fibra ottica
  • Nessun dato raccolto
RISORSE PROPRIE
  • Operatore di telefonia
  • Networking
  • Raccolta Dati
  • Server
  • Design
  • Sistema operativo
  • Middleware
  • Runtime
  • Dati
  • App
OUTSOURCING
  • Operatore di telefonia
  • Networking
  • Raccolta Dati
  • Server
  • Design
  • Sistema operativo
  • Middleware
  • Runtime
  • Dati
  • App
Altro

PASSO 1 – Il viaggio inizia con la tua richiesta

Sicurezza a ogni passo

Nel momento in cui premi il tasto “invia” sul tuo Secure Phone la tua richiesta (messaggio testo o voce) inizia un lungo viaggio per arrivare a destinazione. Dietro le quinte c’è un gran lavoro di persone, computer e procedure per garantire che ogni comunicazione inviata con Secure Phone rimanga privata e sicura.

Abbiamo creato un sistema che elimina qualsiasi punto debole e chiude ogni possibilità di accesso dall’esterno alle comunicazioni dei nostri clienti. Questo sistema è formato da un apparecchio criptato, Secure Phone, dalle nostre app sicure, dai nostri server e dall’operatore telefonico, anch’esso di nostra proprietà, con la carta Secure SIM.

  • Multi-IMSI per la migliore connettività
  • Dati illimitati in tutto il mondo
  • Nessun costo di roaming

Comunicazioni criptate end-to-end

Tutte le comunicazioni sono criptate usando i protocolli PGP, OTR e ZRTP a partire dal tuo apparecchio. Ciò significa che se anche qualcuno intercettasse una email, un messaggio di testo o una telefonata, otterrebbe solo dati incomprensibili.

SECURE
OS

AES-128 bit

Struttura proprietaria
Kernel riprogrammato
Criptaggio completo

PASSO 2 - La tua richiesta passa il nostro controllo
Advanced Security Network Operations Center

Protezione da attacchi DDoS

Un Distributed Denial of Service attack, detto attacco DDoS, inonda una rete e i suoi server di richieste, in modo da impedire di processare il traffico reale dei suoi utenti. In questo tipo di attacchi, l'hacker satura le capacità del bersaglio e rende impossibile agli utenti accedere alle normali funzioni. Per proteggersi dai DDoS, Secure Group utilizza i firewall più avanzati e un sistema di protezione con un network di 3 terabits al secondo distribuito su vari server ridondanti con una latenza di 50 millisecondi.

La tua richiesta deve passare il controllo dell'ASNOC (Advanced Security Network Operations Center), il centro di verifica e ispezione di Secure Group, prima di essere inviata al destinatario. L'ASNOC utilizza un sistema di controllo in tempo reale per individuare ed eliminare qualunque tipo di rischio. Gli esperti di Secure Group supervisionano il funzionamento dei server e dei telefoni, e possono intervenire in qualsiasi momento per risolvere eventuali problemi, isolare fattori di rischio e garantire la costante sicurezza delle comunicazioni dei nostri clienti.

Sicurezza da cima a fondo

La protezione da malfunzionamenti e attacchi avviene in ogni fase del viaggio di una comunicazione.

  • Risposta in tempo reale e immediato isolamento dei problemi
  • Tempi di risoluzione rapidi e sistema di auto-apprendimento
  • Firewall avanzato e sistema di controllo di qualità
  • Nessun collo di bottiglia
  • 3 Tbps
    Capacità di scrubbing
  • 50 Ms
    Latenza minima
  • 24/7
    Controllo continuo

PASSO 3 – La tua richiesta raggiunge i nostri server

Server sicuri, scalabili e sempre disponibili

Accesso ai server protetto

Gli esperti di Secure Group usano un’autenticazione a gettone per accedere ai server. Questo sistema offre una maggiore sicurezza rispetto al comune accesso con username/password. Si tratta di un sistema di accesso a due fattori, simile a quello usato dalle banche più tecnologicamente avanzate.

Tutto ciò che riguarda i server di Secure Group è improntato alla massima sicurezza. La struttura dei server consente un'espansione infinita e un'alta disponibilità, e si traduce in un servizio privo di rallentamenti o interruzioni per l'utente. Tutto il traffico viaggia sulla rete proprietaria in fibra ottica e si serve esclusivamente di memorie criptate.

Connessione BGP ridondante

La rete di Secure Group è sempre disponibile grazie agli uplink ridondanti che utilizzano il protocollo BGP4. Ci serviamo di vari provider internet contemporaneamente, in modo da avere sempre un backup disponibile nel caso in cui la connessione di un provider risulti rallentata o non disponibile.

Connettività su fibra criptata

I nostri server e data center sono connessi a Internet direttamente con provider di primo livello, tramite una rete a fibra ottica privata e criptata.
  • Hard Disk criptati ridondanti
  • Memoria espandibile
  • Organizzazione a cluster
  • Generatori di corrente

I nostri server sono organizzati con uno schema a cluster, per garantire la continuità del servizio. Grazie a questa organizzazione le nostre apparecchiature formano un sistema estremamente sicuro e immune da guasti, in quanto ogni server replica le funzioni dell'altro, e i calcoli vengono distribuiti su tutti i server. Inoltre garantiamo la continuità del servizio anche attraverso l'uso di numerosi hard disk, che possono essere incrementati senza limiti.

  • Approccio modulare
  • Server aggiuntivi
  • Centri dati multipli
  • Analisi predittive

Il nostro approccio modulare consente agli ingegneri di aggiungere server e memoria in qualsiasi momento, qualora vi fosse la necessità, per incrementare le prestazioni del sistema. Siamo assicurati contro l'interruzione del servizio grazie all'uso di analisi predittive 24/7, e grazie al fatto che l'intera struttura è replicata in 3 località diverse.

  • Server dedicati
  • Secure Mail
  • Secure Voice
  • Secure Chat

I nostri server dedicati per i servizi mail, chat e voce possono gestire notevoli volumi di traffico, senza interruzioni.

I nostri data center

Centri elaborazione dati multipli

Secure Group possiede 3 centri dati. Per aumentare la sicurezza, in ogni edificio è presente un BMS (Building Management System), un sistema di controlla di accessi RFID, sicurezza radio, sorveglianza video e fisica 24/7.
Inoltre, per assicurare la continuità dei nostri servizi, ogni centro dati disponde di generatori da 3,4 MW e di sistemi di raffreddamento ridondanti N+1.

Località segrete

Per garantire la massima sicurezza dei dati e la privacy dei propri clienti, Secure Group deve proteggere le proprie infrastrutture. Per questo non possiamo divulgare la localizzazione dei nostri centri dati.
Sicurezza a prova di bomba
  • Sistema BMS per monitoraggio in tempo reale
  • Sistema elettrico di Classe A con generatori da 3,4 MW
  • Raffreddamento ridondante N+1